Consultazione

In biblioteca puoi consultare le monografie e i periodici posseduti su supporto cartaceo e online, questi ultimi tramite i computer in sala lettura; inoltre puoi effettuare ricerche bibliografiche tramite le risorse disponibili e cercare ulteriore materiale in internet.
Il personale di biblioteca è a tua disposizione per guidarti e aiutarti nelle ricerche.

Possono usufruire delle risorse della biblioteca studenti, ricercatori, docenti e personale tecnico-amministrativo del nostro Ateneo e di altri e in generale i cittadini che abbiano esigenze di studio, di ricerca e di informazione.

Possono essere consultate soltanto le monografie su supporto cartaceo; esse sono collocate per materia (secondo la classificazione della National Library of Medicine opportunamente adattata) negli armadi neri presenti in sala consultazione.
Se sei uno studente del nostro Ateneo e desideri prendere un libro in prestito (giornaliero per i testi senza bollino verde e locale per i testi con bollino verde) devi rivolgerti al personale di biblioteca al bancone. Nel primo caso occorre compilare l’apposito modulo e consegnare temporaneamente al personale in servizio un documento d’identità valido che ti verrà restituito all’atto della riconsegna del materiale consultato; nel secondo caso devi esibire, invece, la tua smart card affinché l’addetto possa procedere alla registrazione del prestito.

I periodici su supporto cartaceo che i responsabili dei Dipartimenti e della Scuola di Medicina hanno deciso di conservare sono consultabili su richiesta nel deposito della biblioteca, al piano seminterrato.
Gli studenti possono consultare le risorse elettroniche (periodici, banche dati, etc.) tramite i 2 computer disponibili in sala lettura. L’accesso a queste risorse è consentito anche ad altre tipologie di utenti tramite il computer ad accesso libero collocato nell’ufficio al piano rialzato.